Camerette per bambini e ragazzi

La cameretta dei bambini è, spesso, la stanza alla quale si presta più attenzione: si desidera sempre il meglio per i propri figli ma, contestualmente, si vuole arredare la stanza secondo uno stile che rispetti i gusti dei genitori ed il resto della casa. I ragazzi trascorrono molto tempo nella loro camera: sono forse quelli che più sfruttano gli spazi esclusivi dedicati, quindi è importante tener conto dei loro gusti e delle loro esigenze quando si acquista il mobilio per arredare la cameretta. Soprattutto se si ha a disposizione poco spazio, è importante riuscire ad ottimizzarlo e valorizzarlo al meglio, garantendo comunque una zona notte comoda e che regali un sonno riposante ed una parte sfruttabile per lo studio, i divertimenti e le attività giornaliere. Le soluzioni offerte dal mercato sono diverse e, basandosi sui propri gusti e sulle proprie esigenze, è possibile trovare quella che più si confà a soddisfarle. La scelta di camerette compatte e componibili, per esempio, risulta vincente soprattutto in caso di stanze piccole. Abbinare i moduli dell’armadio e delle cassettiere in maniera personalizzata permetterà di sfruttare lo spazio fino all’ultimo centimetro, senza rubare superficie inutilmente, che i ragazzi potranno sfruttare per il gioco. Sempre di moda e gradite le soluzioni a ponte, che sfruttano lo spazio in verticale, recuperando preziose ante.

I bambini hanno sempre tante cose: tra vestiti, giocattoli e materiale scolastico cassetti e ante non sono mai in eccedenza. Divertenti, simpatiche e spesso apprezzate dai ragazzi sono le camerette strutturate con il letto a soppalco che, invece, sfruttano lo spazio sottostante per inserire l’angolo studio, conferendo un’idea di privacy e riservatezza che piace ai ragazzi: li fa sentire importanti e valorizza il loro lavoro, ricreando l’idea di un piccolo ufficio. Un dettaglio molto apprezzato è la presenza del cassettone sotto al letto, spesso vera e propria ancora di salvezza, per conservare la biancheria ingombrante, risparmiando prezioso spazio in armadi e cassetti. Nell’arredare una cameretta è importante porre la giusta attenzione ai materiali che devono essere di qualità, resistenti nel tempo e vivibili. Scegliere oggetti o mobili troppo soggetti a rompersi o rovinarsi limiterebbe i bambini che, invece, hanno diritto a vivere serenamente la loro camera.

Importante anche che i mobili non presentino spigoli vivi e che siano pensati a prova di bambino, con linee tondeggianti, pomelli e maniglie semplici da usare e sicure, eventuali blocchi da poter mettere in caso si volesse evitare che aprano cassetti specifici o che i più piccoli possano farsi male chiudendosi dentro le dita. Infine, ma non ultima per importanza, la scelta del colore che, tendenzialmente, sarebbe bello far scegliere a loro. Le camerette per bimbi proposte dal mercato sono quasi sempre disponibili in diversi colori, basati sulla generalità dei gusti dei più piccoli. Sarà, quindi, molto semplice trovare la tinta che catturerà la loro attenzione e li farà innamorare. Una volta scelto l’arredamento sarà il momento di scegliere i complementi d’arredo, spesso proposti già abbinati dal mobilificio stesso. In questo modo i ragazzi avranno diverse opzioni a disposizione tra cui scegliere liberamente e i genitori potranno star sicuri che, qualsiasi siano le scelte, si integreranno perfettamente, a livello estetico, con la camera acquistata. Le aziende che proponiamo sono Valentini, Moretti e Colombini.